NON AFFIDARTI AL CASO, LASCIATI AFFIANCARE DA UN TEAM PROFESSIONALE CONSOLIDATO
"PIU' SAI PIU' SEI" ®

DECRETO RILANCIO
19 Giugno 2020
La mappa e le restrizioni per zona previste dal nuovo DPCM del 04 novembre 2020 (Aggiornato)
17 Novembre 2020

Ancora pochi giorni ed entrerà in vigore il nuovo limite per il pagamento in contanti.
Dal 1° luglio 2020, infatti, la soglia si abbasserà rispetto a quella attuale.

Attualmente, il limite per i pagamenti in contanti è fissato  a 3000 euro, ma a partire dal 1° luglio 2020 scenderà  a 2.000 euro (eccezion fatta per il money transfer, per cui il tetto massimo è già fissato a 1.000 euro). In sostanza, per i pagamenti fino a 1.999 euro è possibile dare soldi in contanti ad un’altra persona o azienda, ma dai 2.000 euro in poi è obbligatorio effettuare il pagamento con strumenti tracciabili.

Nel 2021, inoltre, il limite al pagamento in contanti sarà abbassato ulteriormente, a 1000 euro.